Tumori: scoperto gene che “spegne” i tumori

La ricerca nell’ambito della lotta contro il cancro fa costantemente passi in avanti, nonostante i molteplici ostacoli e la complessità di tale malattia. Una scoperta importante arriva dal lavoro del direttore scientifico dell’Istituto Humanitas di Milano, Alberto Mantovani, il quale ha individuato un gene, chiamato Ptx3, in grado di contrastare l’infiammazione tumorale.  Il farmaco sarebbe tutto ancora da sperimentare, ma sicuramente offre scenari molto interessanti nella cura di diverse neoplasie (del colon, per esempio, o della pelle o i sarcomi) come l’immunologo milanese, fra i più quotati al mondo, ha appena riferito sulla rivista «Cell».

Ptx3, si chiama così la proteina che può spegnere molte neoplasie

L’infiammazione è tuttavia un solo fattore, seppur fondamentale, che favorisce la crescita di un tumore. I sei fattori che completano la scala sono traducibili nel complesso nell’abilità delle cellule tumorali di crescere senza controllo, nella loro immortalità e nella capacità di produrre nuovi vasi sanguigni che le alimentano. E per combattere queste aberrazioni si sono studiati molti farmaci, oggi in uso, capaci di aiutare i malati e di farli sopravvivere alla loro malattia. Con buoni risultati. L’infiammazione è il settimo e consiste in una reazione anomala del sistema immunitario che impazzisce: normalmente questo sistema deve annientare i nemici dell’organismo (comprese le cellule tumorali), ma qualche volta finisce per aiutarli.

Mantovani spiega che «Esiste un gene capace di “spegnere” il cancro tenendo sotto controllo l’infiammazione. Ptx3 produce una proteina con capacità anti-infiammatorie. In certi tumori non funziona e allora si instaura l’infiammazione». Infiammazione che, appunto, favorisce la crescita del tumore. Ecco perché si sta pensando di somministrare questa proteina come farmaco in modo da controllare l’infiammazione e aiutare l’organismo a reagire alla neoplasia. La sperimentazione sui pazienti partirà a breve e lo studio è finanziato dall’Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Andare al mare rinnova la mente : lo dice la scienza

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 26 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Italia : si rinforza il caldo anticiclone sub-tropicale, locali temporali oggi e domani

News del sabato: mordi e fuggi dell’anticiclone africano sull’Italia
Tutto sul TEMPO da lunedì 28 maggio a domenica 3 giugno

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti