Ciclone a 995 millibar nel week end: FORTE maltempo sull’Italia. Attesi nubifragi.

Si prospetta una nuova fase di importante maltempo sulla penisola, per l’arrivo di una saccatura nord-atlantica e la formazione di un vortice ciclonico proprio nel cuore del bacino del Mediterraneo. Vortice che apporterà una ciclogenesi con correnti umide e instabili verso le regioni centro-meridionali, più a rischio per quanto concerne temporali violenti e nubifragi.

La giornata di Sabato comincerà con tempo generalmente stabile e ampi spazi soleggiati soprattutto sui settori orientali della penisola. Sarà però una “falsa partenza”, poichè già in mattinata peggiorerà forte sul Nord-Ovest, con piogge e temporali verso Liguria, Piemonte. Nella seconda metà del giorno, poi, il peggioramento entrerà nel vivo. Una bassa pressione si andrà a scavare fra le due Isole Maggiori, raggiungendo probabilmente un minimo di pressione di 995 mb o anche meno, e determinando la risalita di nuclei instabili e temporaleschi verso gran parte del Centro-Sud. Sicilia, Calabria, Campania, Lazio, le regioni colpite dai fenomeni più intensi. Oltre a una intensificazione dei venti dai quadranti meridionali. Poi nel corso della notte e Domenica il maltempo avrà raggiunto anche le regioni adriatiche, e – come si può notare dalla grafica – le piogge bagneranno praticamente tutte le regioni centro-meridionali. Di contro, un miglioramento si farà strada al Nord, specie Nord-Ovest, con tempo più asciutto e schiarite.

PER TUTTE LE PREVISIONI DETTAGLIATE CLICCA QUI >>

Ciclone a 995 millibar nel week end: FORTE maltempo sull’Italia. Attesi nubifragi.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Nuove scosse di terremoto nel Canale di Sicilia, una vicina a M4.0 – dati INGV

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Venerdì forte peggioramento sulle centrali tirreniche, nel fine settimana più freddo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti