Previsioni Meteo : Marzo “pazzo” ci porta gelo e neve? Eloquenti gli ultimi aggiornamenti

Previsioni Meteo/ Sebbene l’Inverno meteorologico, esclusivamente da un punto di vista teorico, sta volgendo al termine non possiamo assolutamente parlare di Primavera, belle giornate e temperature tiepide per quanto riguarda il lungo termine, in riferimento alla prima decade di Marzo.
Anzi, essendo proprio Marzo il mese crocevia fra Inverno e Primavera, ancora in grado di provocare intense ondate di gelo alle basse latitudini a causa del forte indebolimento del Vortice Polare (una costante che avviene ogni anno), possiamo ancora aspettarci improvvise irruzioni gelide nel Mediterraneo.
Questa ipotesi sta guadagnando forza negli ultimi giorni, e con buona probabilità potrà realizzarsi nel corso della prima decade di Marzo, nel periodo compreso fra il 5 e il 10 del mese.
Tutto a causa della contrazione del vortice polare canadese che permetterà l’innesco di un’onda calda verso le latitudini polari in pieno Atlantico per merito dell’alta pressione delle Azzorre. Questa risalita di aria calda verso nord causerà di conseguenza una discesa di aria molto fredda di origine artica dal nord Europa verso il Mediterraneo dove potrebbe apportare condizioni meteo prettamente invernale con venti freddi, temperature molto basse e nevicate a quote prossime alla pianura. Potrebbero essere le regioni del versante adriatico e del Sud a godere principalmente degli effetti di questa, forse non ultima, ondata gelida dell’Inverno.
Nei prossimi giorni avremo sicuramente maggiori informazioni per poter sciogliere la prognosi indicando le zone che potrebbero ritrovarsi nel cuore dell’Inverno, sempre qualora dovesse realizzarsi l’irruzione gelida nel Mediterraneo (probabilità al momento sul 60%).

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

Clima, record per Messina : è il giugno più piovoso della storia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: uno sguardo al tempo dei prossimi giorni
L’anticiclone mostra già i primi ‘acciacchi’: nuovi temporali previsti nei prossimi giorni

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti