Allarme alluvione in Abruzzo: fiume Pescara straripato in alcuni punti, paura per il Tordino a Teramo

E’ una situazione allarmante quella attuale in Abruzzo, per le forti e incessanti piogge che stanno creando disagi soprattutto nelle province di Teramo, Chieti e Pescara. Nelle ultime ore ha continuato a piovere e i corsi d’acqua si sono generalmente ingrossati, raggiungendo la soglia limite in alcuni casi. Situazione di allarme a Teramo, dove il Tordino minaccia di esondare. Allagamenti anche a Pescara, dove il fiume che passa per la città è in alcuni punti già straripato. Per tanto a Pescara è stato chiuso il transito nelle zone delle golene Nord e Sud. Il fiume Pescara è esondato anche a Spoltore e Chieti Scalo.

Sempre a Pescara – Ci sono problemi nella zona di via Tirino, con alcune strade allagate, e il Comune parla di «criticita’» in via Musone e via San Donato dove, «non sono mai stati fatti interventi». A via Colle Renazzo, malgrado la pioggia intensa, «l’acqua e’ defluita e il lavoro eseguito ha prodotto risultati», spiega il vice sindaco con delega ai Lavori Pubblici Enzo Del Vecchio.

Allarme alluvione in Abruzzo: fiume Pescara straripato in alcuni punti. Allagamenti diffusi in città e in provincia.

Foto Pescara e provincia


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti