Terremoti: sequenza sismica al Centro-Nord, tante scosse fra Emilia e Toscana

Per sequenza sismica si intende il susseguirsi di frequenti eventi sismici nella stessa area, con magnitudo anche non particolarmente elevata. E’ il caso della serie di terremoti che da settimane interessa l’area tosco-emiliana, in particolare la fascia appenninica (pistoiese-modenese-bolognese-forlivese). Tante le scosse, soprattutto negli ultimi giorni, che si registrano quotidianamente. Alcune solo strumentali, altre di magnitudo superiore al 2° e in alcuni casi anche al 3°. Oggi, in mattinata, 3 scosse >magnitudo 2, che vi riportiamo di seguito:

Tutte e 3 le scosse si sono verificate sull’Appennino pistoiese, nei pressi di Porretta Terme, in provincia di Bologna. La scossa maggiore è avvenuta alle ore 6.53, ed è stata di magnitudo 2.8. E’ facile attendersi, quindi, ulteriore scosse di terremoto nell’area, nel contesto dello sciame sismico che interessa la faglia appenninica, ma naturalmente non è possibile prevedere intensità e altro.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti