Allerta neve : irruzione artica imminente, sono attese nevicate fortissime sul Centro Italia

Allerta meteo neve/ Come ampiamente annunciato nei precedenti editoriali nel corso della settimana assisteremo ad un brusco ritorno dell’Inverno dopo qualche giorno di tepore primaverile, soprattutto sul Centro-Sud. Una nuova irruzione di aria artica, parzialmente continentale, irromperà da nord a partire dalla serata di Mercoledi attivando sul Mar Tirreno un profondo vortice di bassa pressione.

Questa area di bassa pressione scorrerà lentamente verso sud-est fra Giovedi e Venerdi richiamando verso l’Italia aria molto fredda dai Balcani e provocando di conseguenza un vero e proprio crollo della quota neve dapprima sull’Emilia Romagna e successivamente su Marche, Umbria, Abruzzo, Molise e Puglia.
Saranno proprio le regioni del versante adriatico a subire maggiormente gli effetti di questo vortice freddo, il quale dispenserà precipitazioni diffuse e soprattutto di forte intensità.

La neve, inizialmente prevista oltre i 1000 metri nella giornata di Mercoledi, crollerà rapidamente di quota portandosi in pianura sull’Emilia Romagna e sin verso i 100/200 metri su Marche, Abruzzo e Molise nel corso della giornata di Giovedi.
Su Puglia, Basilicata e Campania l’aria fredda giungerà nel corso della giornata di Venerdi dove la neve si porterà sin verso i 300/400 metri di quota.
Le nevicate saranno a tratti fortissime, anche a carattere di bufera sulle regioni centrali adriatiche, e pertanto gli accumuli potranno superare i 30/40 cm sull’Emilia Romagna (zone pedemontane dell’Emilia e zone interne della Romagna oltre i 200 metri) e anche i 70/80 cm su Marche, Abruzzo e Molise oltre i 300 metri di quota.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI.

GUARDA I VIDEO METEO per oggi e i giorni seguenti, clicca qui


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti