Previsioni meteo Protezione Civile: domani caldo fuori stagione, Mercoledì forte peggioramento

La Protezione Civile ha emanato i bollettini meteo per i prossimi due giorni. Se nella giornata di domani l’alta pressione garantirà condizioni di bel tempo un pò su tutto il Paese, con temperature in ulteriore aumento al Centro-Sud (previsti valori fino a 20 gradi e oltre), nel corso di Mercoledì 4 Marzo un nuovo peggioramento del tempo coinvolgerà la penisola a partire dalle regioni centro-settentrionali con temperature verso un nuovo calo.

Previsioni meteo 3 Marzo

Precipitazioni: nessun fenomeni significativo.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in sensibile aumento le minime sulle regioni meridionali; in locale sensibile aumento le massime sulle regioni centrali tirreniche.
Venti: localmente forti occidentali sulle due isole maggiori e regioni tirreniche, in attenuazione.
Mari: molto mossi i bacini occidentali e meridionali, con moto ondoso in attenuazione.

VAI ALLE PREVISIONI METEO DETTAGLIATE >>

Previsioni meteo 4 Marzo

Precipitazioni:
-tendenti a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Lazio orientale e meridionale e Campania settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
-tendenti a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle restanti zone del centro-nord, sul resto di Campania, su Basilicata e Calabria centro-settentrionale con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Nevicate: sulle zone alpine e prealpine, su basso Piemonte, entroterra Ligure e restanti settori dell’Appennino settentrionale con quota neve in abbassamento fino ai 700 metri.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in diminuzione localmente sensibile al nord.
Venti: dalla sera, tendenti a forti con rinforzi di burrasca dai quadranti settentrionali su Sardegna, Liguria, basso Piemonte, regioni dell’alto Adriatico, Toscana, Umbria e Marche.
Mari: tendenti ad agitati o molto agitati i bacini occidentali e l’alto Adriatico; tendenti a molto mossi i mari circostanti le Bocche di Bonifacio e l’Adriatico centro-meridionale.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti