Terremoto Toscana, Firenze : riprende a tremare il Chianti. Numerose scosse avvertite

Terremoto Toscana, Firenze / Ritorna a tremare la zona del Chianti e precisamente l’area a sud di Firenze. Nel corso della notte sono state registrate numerose scosse di terremoto fra cui due di moderata intensità con magnitudo che hanno superato il terzo grado della scala Richter.
Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV sono state registrate 6 scosse di terremoto fra le 00.51 e le 01.00, quindi tutte nell’arco di 9 minuti. La prima ha raggiunto la magnitudo 3.3 mentre l’ultima ha raggiunto la magnitudo 3.7 sulla scala Richter risultando quindi la più intensa e quella maggiormente avvertita. Le altre scosse sono state molto più deboli con magnitudo compreso fra 2.1 e 2.2.
L’ipocentro è stato fissato a 9-10 km di profondità mentre l’epicentro è stato localizzato nei pressi di San Casciano in Val di Pesa, alcuni chilometri a sud di Firenze.
Tanta paura nella notte nel capoluogo toscano dove in molti si sono precipitati per strada. Non ci sono danni a cose o persone.

Rete sismica di monitoraggio disponibile QUI.
Aggiornamenti anche sulla Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

Hai avvertito il terremoto? Segnalalo QUI

 

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

Comuni entro i 10Km

BARBERINO VAL D’ELSA (FI)
SAN CASCIANO IN VAL DI PESA (FI)
TAVARNELLE VAL DI PESA (FI)

Comuni tra 10 e 20km

CERTALDO (FI)
FIRENZE (FI)
GREVE IN CHIANTI (FI)
IMPRUNETA (FI)
LASTRA A SIGNA (FI)
MONTESPERTOLI (FI)
SCANDICCI (FI)
SIGNA (FI)
CASTELLINA IN CHIANTI (SI)
COLLE DI VAL D’ELSA (SI)
POGGIBONSI (SI)
SAN GIMIGNANO (SI)

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti