Allerta meteo venti forti : attesa Bora furiosa su Romagna, Marche, Toscana, Abruzzo, Molise, Lazio, Sardegna e Puglia

Allerta meteo venti forti/ Come ampiamente previsto l’Inverno è tornato a farsi sentire sulla nostra Penisola a causa dell’ennesima irruzione artica di questa stagione che sino a pochi giorni fa sembrava indirizzata verso la Primavera.
Una vasta saccatura di origine artica si è fiondata attraverso l’alto adriatico sul Mar Tirreno andando a scavare un profondo vortice ciclonico. Questa intensa depressione sta richiamando aria fredda da nord-est in maniera molto irruenta, tanto da scatenare venti tempestosi su gran parte dell’Italia centrale, soprattutto fra Romagna, Marche e Toscana (guarda le foto dei danni impressionanti) dove le raffiche di vento hanno superato i 140 km/h.
Questo ciclone è attualmente posto sul Tirreno centrale in corrispondenza del Lazio, ma nelle prossime ore tenderà a muoversi molto lentamente verso est/sud-est, quindi verso Campania, Basilicata e Puglia. Di conseguenza dovremo attenderci ancora venti tempestosi di Bora non solo sull’Italia centrale (Romagna, Marche, Toscana, Abruzzo, Lazio, Molise e Umbria) ma anche sulle regioni meridionali e sulla Sardegna.
Sul Meridione e sulla Sardegna i venti aumenteranno notevolmente di intensità a partire dalla tarda serata odierna/notte di Venerdi persistendo poi per gran parte della giornata. Le raffiche di vento potranno superare i 120-130 km/h sulla Sardegna nord-orientale mentre su Toscana, Campania, coste adriatiche dalla Romagna alla Puglia le raffiche potranno toccare i 90-100 km/h.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

Elaborazione del Global Model GFS per Venerdi 6 Marzo : i venti previsti al suolo


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti