Situazione meteo in atto: forte maltempo sulle regioni centrali, come evolverà?

In questo editoriale andremo ad analizzare la situazione in atto attraverso l’ausilio dellle mappe radar e elaboreremo una previsione per l’evoluzione meteorologica delle prossime ore. Nello specifico, il profondo minimo barico generato dalla saccatura artica è situato in queste ore sulle regioni centro meridionali.

In questa situazione, intensecorrenti settentrionali confluiscono in porssimità del medio Adriatico con correnti più umide e calde dando vita a forte instabilità. Osservando la mappa radar della protezione civile si può notare che precipitazioni di moderata/forte intensità stanno interessando le Marche, l’Abruzzo e il Molise. Mentre deboli precipitazioni stanno interessando Campania, Calabria e Sicilia.

Nelle prossime ore, il minimo tenderà a muoversi molto lentamente verso le regioni meridionali, di consguenza il maltempo continuerà ad  interessare le regioni appena citate, le quali già da diverse ore stanno subendo situazioni di emergenza su diverse ore. Un miglioramento delle condizioni meteorologiche si avrà a partire dal pomeriggio della giornata di domani quando il minimo barico si sposterà in maniera più netta verso il meridione.

Situazione meteo in atto: forte maltempo sulle regioni centrali

Situazione meteo in atto: forte maltempo sulle regioni centrali


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti