Meteo a lungo termine: Marzo pazzo, nuova incursione fredda nevosa?

Meteo a lungo termine – Mentre sulle regioni centrali si contano ancora i danni generati dalla forte ondata di maltempo la Primavera sembra essersi totalmente dimenticata dell’Italia. Infatti temperature sotto media e intensi venti settentrionali sferzano da Nord a Sud l’intera penisola. In questo editoriale andremo ad individuare una linea di tendenza per il proseguo a lungo termine del primo mese della Primavera 2015.

Nello specifico, al fine di effettuare una previsione più stabile possibile nel corso dei prossimi giorni andremo ad osservare l’andamento delle ENS del modello matetatico GFS, sperando d’intravedere almeno dei timidi segnali di condizioni meteorologiche che maggiormente si addicono al mese di Marzo.

Dall’osservazione della mappa postata sotto, si nota che gli cenari previsti dal modello matematico convergono verso una soluzione tutt’altro che primaverile, infatti, si nota una retogressione di aria fredda di origine continentale giungere direttamente sull’Italia passando dai balcani. Se tale previsione verrà confermata, freddo e nevicate fino a quote molto basse continueranno a farla da padrone almeno fino alla metà di Marzo. Data la distanza temporale, tale tendenza va confermata nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Meteo a lungo termine: Marzo pazzo, nuova incursione fredda nevosa

Meteo a lungo termine: Marzo pazzo, nuova incursione fredda nevosa

 


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti