Tecnologia / Incredibile: arriva l’app che riconosce cibo e oggetti dalla fotocamera

Molti di voi conosceranno e magari avranno anche usato l’applicazione per dispositivi mobili Shazam, che consente di identificare una canzone in pochi secondi di ascolto. Il team sviluppativo di Shazam ora vuole allargarsi ulteriormente, con una nuova applicazione molto interessante, che è destinata a riscuotere molto successo. L’app di cui parliamo sarà in grado di riconoscere cibo e oggetti come ad esempio dipinti e libri utilizzando immagini. Il Ceo Rich Riley, durante il Mobile World Congress 2015, ha detto che Shazam deve e vuole evolversi: grazie a una serie di investimenti milionari e sfruttando fotocamera e app, tra qualche anno sarà possibile riconoscere persino luoghi e monumenti attraverso la realtà aumentata. L’azienda, con sede a Londra, ha ottenuto 30 milioni di dollari da fonti non specificate per finanziare questa iniziativa.

Non è stato rivelato ancora alcun dettaglio su come esattamente dovrebbe funzionare, e non è chiaro se la funzione si affiderà a un sistema di riconoscimento delle immagini o alla scansione del codice a barre. Un sistema, tra l’altro, simile a quello utilizzato dal Fire Phone di Amazon. L’idea del team di Shazam, però, sembra sfidare Google. L’app Google Googles, infatti, è già in grado di riconosce gli oggetti tramite la fotocamera. Basterà un clic e l’ormai famosissimo tasto blu potrà quindi identificare gli oggetti e non solo le canzoni. Le utilità non dovrebbero mancare: si potrà ad esempio puntare la fotocamera sulla copertina di un libro ed essere rimandati alla colonna sonora del film, oppure conoscere in tempo reale le proprietà nutrizionali di una barretta dietetica.

Presto un’app similare a Shazam potrebbe riconoscere gli oggetti e il cibo


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

Clima, record per Messina : è il giugno più piovoso della storia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: uno sguardo al tempo dei prossimi giorni
L’anticiclone mostra già i primi ‘acciacchi’: nuovi temporali previsti nei prossimi giorni

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti