Allerta meteo della Protezione Civile: intenso maltempo in arrivo a partire dal Sud Italia

Un intenso peggioramento per via di una perturbazione proveniente dal Nord-Africa colpirà l’Italia a partire dalle Isole nel corso della giornata di domani e poi investirà tutto il territorio entro Mercoledì. La Protezione Civile ha per tanto emesso un’allerta meteo. Eccola di seguito:

Maltempo: allerta per temporali e venti forti al centro-sud

Da domani inizierà una nuova fase di maltempo che interesserà dapprima le due Isole maggiori e, successivamente, si estenderà a gran parte delle regioni peninsulari. A determinare questa fase perturbata è l’area di bassa pressione centrata tra Mediterraneo centro-occidentale e Nord-Africa.

L’avviso prevede dal pomeriggio-sera di domani, martedì 24 marzo, precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale con forti raffiche di vento, su Sardegna e Sicilia, in estensione alla Calabria. Sempre dal pomeriggio di domani, inoltre, si prevedono venti forti sud-orientali, con rinforzi di burrasca, sulla Sicilia e mareggiate lungo le coste esposte. Dalla serata, poi, venti sud-orientali forti, con rinforzi di burrasca, interesseranno Calabria, Basilicata e Puglia, e si estenderanno successivamente anche ai settori costieri di Abruzzo e Molise, con mareggiate lungo le coste esposte.  Sulla base dei fenomeni previsti, è stata valutata per domani criticità arancione per rischio idrogeologico sulla Sardegna meridionale e tirrenica, e gialla su Sardegna nord-orientale, Sicilia, Calabria, Basilicata, Molise e Abruzzo.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

Clima, record per Messina : è il giugno più piovoso della storia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Tempo d’estate ma ATTENTI a venerdì!
MODELLO EUROPEO: uno sguardo al tempo dei prossimi giorni

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti