Previsioni Meteo : dopo Pasqua e Pasquetta arrivano gelo e nevicate sino a quote bassissime

Previsioni Meteo/ Davvero incredibile l’avvio di Aprile sotto il profilo meteorologico, quando tutti si aspettavano l’esplosione definitiva della Primavera, bruscamente interrotta dal ritorno in grande stile dell’Inverno.
Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici confermano e rimarcano come nei prossimi giorni l’Italia ripiomberà in pieno Inverno, a partire proprio dal giorno di Pasqua.

La depressione attualmente posizionata sul Mar Tirreno si sposterà rapidamente verso il Sud Italia, innescando il movimento verso l’Italia di masse d’aria fredde di origine artico-continentale dall’Europa centro-orientale. L’aria fredda (con isoterme fino a -3/-4 °C a 850hpa, circa 1500m) irromperà sul Nord-Est sin verso le Marche nel corso della giornata di Pasqua provocando un crollo della quota neve sin verso le colline.

Colpo di scena fra Pasquetta e Martedi 7 Aprile : in questo lasso temporale assisteremo al ritorno dell’Inverno su gran parte dell’Italia a causa dell’ingresso dai Balcani di un nocciolo gelido soprattutto in alta quota. La massa d’aria fredda, con isoterme di circa -35/-37 a 500hpa (5000 metri) e -5/-6°C a 850hpa (circa 1500m). Queste temperature, decisamente gelide per il periodo, giungeranno in condizioni di forte instabilità e pertanto potremo assistere alla formazione di temporali e rovesci lungo le regioni adriatiche, nevosi sin verso quote bassissime per il mese di Aprile.
Stando alle ultime analisi la neve potrà nuovamente imbiancare, fra la sera di Lunedi e il pomeriggio di Martedi, le colline dalle Marche alla Puglia sin verso i 300/400 metri (anche sin verso i 200 metri su Abruzzo e Molise). Inoltre dati i violenti contrasti non escludiamo che il rapido rovesciamento al suolo dell’aria gelida possa dar vita a nevicate sino in pianura, solo laddove i fenomeni saranno intensi. Nevicate anche fra Basilicata e Calabria sin verso i 500/600 metri).
Le temperature si manterranno basse su gran parte d’Italia e anche in condizioni di cielo sereno, come ad esempio al Nord e sul lato tirrenico, difficilmente si andrà oltre i 10/12 °C.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti