Impressionanti foto dall’Abruzzo: tardive nevicate creano disagio nelle zone interne

Maltempo e neve Abruzzo – L’irruzione fredda di questi giorni ha generato maggiore instabilità in particolar modo tra il medio e basso Adriatico. Tra le regioni maggiormente colpite risulta l’Abruzzo, qui, grazie ad un orografia particolarmente favorevole allo sviluppo di precipitazioni da stau, si sono avuti abbondanti accumuli nevosi nelle zone montane e pedemontane.

Da segnalare che in alcune zone della provincia di Chieti, nella notte di Pasquetta, la neve si è spinta fin sulle coste vastesi per poi sciogliersi velocemente, mentre rovesci sparsi di neve tonda hanno interessato un pò tutto il territorio regionale. Il tutto inserito in un contesto di intensi e freddi venti settentrionali e mareggiate lungo le coste.

Da segnalare le abbondanti nevicate che hanno colpito l’aquilano, qui la neve ha arrecato disagi soprattutto alla circolazione stradale, infatti un Autobus dell’Arpa è uscito fuori strada durante la tratta Pescara-Roma. Attualmente la situazione è in veloce miglioramento e dai dati attuali resterà stabile almeno fino alla fine del week end. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Autobus dell’arpa uscito di strada

mezzi spazza neve in azione

Autostrade bloccate dalla neve


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti