Crolla pilone viadotto: chiusa l’autostrada Palermo-Catania

Nuovo grave episodio di dissesto geologico in Sicilia. Nel pomeriggio odierno ha ceduto un pilone dell’autostrada Palermo-Catania, provocando un avvallamento dell’asfalto che ha pericolosamente interrotto la strada. Il fatto è accaduto precisamente al chilometro 61, tra gli svincoli di Scillato e Tremonzelli in direzione del capoluogo etneo.

Dopo l’accaduto i tecnici dell’Anas hanno deciso di interrompere la circolazione sulla A19, in entrambe le carreggiate, per consentire alcuni sopralluoghi. Numerosi automobilisti sono rimasti bloccati e lungo l’autostrada si sono formate lunghe code. Il cedimento del pilone del viadotto “Himera” sarebbe stato causato da una frana che sta interessando il paese di Caltavuturo. Al momento fortunatamente non stavano transitando mezzi, ma numerosi automobilisti sono rimasti bloccati nel tratto di strada interessato. L’autostrada è stata chiusa sia in direzione Catania che in direzione Palermo; il traffico viene deviato all’uscita di Buonfornello per rientrare solo dopo Tremonzelli per chi proviene da Palermo, e sullo svincolo Irosa sulla carregiata opposta. Sul posto stanno operando polizia stradale ed Anas.

La frana a Caltavuturo (foto Ivan Mocciaro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Giovedì 14 Dicembre

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Doppia scossa di terremoto fra Sicilia e Malta. Tremore nel ragusano.

Meteo a 15 giorni: l’anticiclone di Natale potrebbe essere detronizzato facilmente
Meteo a 7 giorni: tanta pioggia in arrivo al centro VENERDI, poi si farà sentire il FREDDO…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti