Leap Second : il tempo della Terra si fermerà per un secondo a Giugno

Leap Second/Il 30 Giugno 2015, l’ultimo minuto della giornata durerà 61 secondi anzichè 60. Nulla di terribile o preoccupante, si tratta del Leap Second, ovvero un salto temporale artificiale che viene posto a tutti gli orologi atomici del mondo per tenere il passo con le variazioni del tempo provocate dai rallentamenti della rotazione terrestre, continuamente soggetta a terremoti, eruzioni ed eventi naturali.
Pertanto alle 23:59:59 del 30 Giugno 2015 non passeremo direttamente alle 00:00:00 del nuovo giorno, ma ci sarà un secondo in più, ovvero le 23:59:60. Questo procedimento può sembrare relativamente facile da applicare agli orologi atomici ma così non è per internet e molti siti web, che potrebbero assistere a diversi problemi proprio a causa di questo salto temporale di un secondo.

Non è la prima volta che si ricorre al Leap Second per dare un’aggiustatina agli orologi di tutto il mondo. L’ultima volta è stata nel 2012 e l’attesa di un secondo prima di passare al nuovo giorno ha creato numerosi problemi ai siti web che addirittura sono diventati irraggiungibili per diversi minuti. Può sembrare una cosa di poco conto, ma quando un sito  effettua il controllo tramite il Network Time Protocol e trova un secondo in più, l’intero sistema va in confusione e tende a spegnersi o crashare.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : una domenica soleggiata, occhio a residui temporali al sud

Enorme frana in Calabria: fango e detriti sulla SS18 a Bagnara, non si escludono mezzi coinvolti

L’anticiclone si espande sul Mediterraneo centrale ma dal prossimo weekend…
Il MALTEMPO colpisce duramente le regioni del sud: allagamenti e disagi

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti