Ultim’ora: esplode il vulcano Calbuco, eruzione violenta ed evacuazioni in corso

Una nuova eruzione (la terza nel giro di qualche giorno) è partita dal cratere del vulcano Calbuco, nel sud del Cile. Lo rendono noto le autorità a Santiago, che hanno ordinato l’allerta rossa e l’evacuazione degli abitanti residenti nell’ area. Si tratta di un’eruzione piuttosto violenta.

Dal vulcano si è alzata una “colonna gigantesca molto scura” alta quattro chilometri, che si dirige verso sudest e il confine con l’Argentina, affermano fonti locali, precisando che questa eruzione è molto simile alla prima, avvenuta lo scorso 23 aprile.Il violento risveglio del Calbuco dello scorso 23 Aprile ha sorpreso gli abitanti del posto perchè piuttosto improvviso ed il vulcano era in fase di quiete dal 1972 (ultima storica eruzione).

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
ALLERTA protezione civile per VENERDI 15 DICEMBRE

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti