Meteo a lungo termine: arriva un intenso peggioramento a carattere temporalesco?

Meteo a lungo termine – Dopo una Primavera in gran parte fresca e perturbata un anticiclone di matrice sub tropicale si è stabilito sull’Italia e il Mediterraneo apportando condizioni di stabilità atmosferica e temperature sopra media. Nei prossimi giorni tale figura barica si intensificherà facendo aumentare in particolar modo le temperature del Nord Italia, ma cosa succederà nel lungo termine?

Secondo i dati attuali la seconda  intensa ondata di calore stagionale si interromperà bruscamente a causa di un brusco e  massiccio peggioramento delle condizioni meteorologiche. Nello specifico i modelli matematici hanno ormai inquadrato la dinamica secondo la quale a partire da Venerdì 15 maggio una intensa saccatura Nord Atlantica andrà a creare un profondo minimo barico sotto vento alle Alpi.

In queste condizioni episodi di intenso maltempo associato a temporali anche di forte intensità interessano a fasi alterne tutto il territorio italiano. Data la modesta distanza temporale, con il passare dei giorni potremmo capire meglio come tenderà ad evolvere il quadro barico sul bacino del Mediterraneo e l’Italia in genere. Di conseguenza maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Temporale – Foto Luca Mennella


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo week-end : caldo africano in arrivo, fino a 30°C. Forti temporali al nord?

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Italia : ultime note d’instabilità e qualche forte temporale in giornata – PREVISIONI

Il ruggito dell’anticiclone sul Mediterraneo: quanto durerà?
Meteo a 15 giorni: primi giorni di GIUGNO in compagnia dei TEMPORALI?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti