Allerta Meteo Sicilia : violentissima squall line si muove verso est. Piogge alluvionali in atto e grandinate

Allerta Meteo Sicilia/ Una violentissima “squall line” (linea temporalesca) formatasi in seno alla circolazione depressionaria presente a largo della Sicilia occidentale, sta provocando nubifragi e grandinate su diverse zone dell’isola, soprattutto fra le province di Palermo, Caltanissetta ed Enna. Si tratta di un vasto groppo temporalesco caratterizzato dalla presenza di numerosi nuclei temporaleschi a fondo scala, ovvero molto violenti capaci di generare nubifragi e grandinate rilevanti, che si muovono verso est /nord-est autorigenerandosi costantemente sull’entroterra siciliano a causa dell’enorme quantità d’energia presente nei medio-bassi strati dell’atmosfera. Questa “squall line” sta apportando piogge alluvionali fra Palermo e Messina e addirittura gli accumuli di pioggia hanno superato anche i 130mm (fra Bagheria e Termini Imerese). Questa linea temporalesca, ben visibile dalle immagini satellitari e dai radar della Protezione Civile, si sta pian piano estendendo verso i settori orientali dell’isola, e pertanto sono attesi ancora nubifragi e grandinate anche fra Messina, Catania e Siracusa (oltre che nella provincia di Palermo ed Enna dove il vasto temporale proseguirà anche nel pomeriggio). L’instabilità proseguirà sino alla giornata di Lunedi.

Squall Line sulla Sicilia vista dal Satellite

Squall Line sulla Sicilia vista dal radar della Protezione Civile

Articolo di Raffaele Laricchia

Ultime notizie Leggi tutte
Gelicidio fra Liguria e Piemonte: due treni bloccati sui binari
Maltempo in Toscana ed Emilia Romagna: disagi sulla linea ferroviaria Bologna-Prato
Previsioni meteo oggi: allerta meteo, elevato rischio idrogeologico
E’ vero che a Natale arriverà l’anticiclone?
Linea di tendenza per i prossimi 15 giorni in Italia (SPAGHETTI)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti