Anticiclone Sub Tropicale: facciamo chiarezza, quanto caldo farà?

Anticiclone Sub Tropicale e ondate di calore – In questi giorni abbiamo spesso sentito parlare di ondate di caldo eccezionali di estate del 2003 e di anticiclone “Africano”. Ma facciamo un po di chiarezza su cosa ci aspetta nella tendenza meteorologica a lungo termine. In questo editoriale andremo ad individuare quali saranno i territori che verranno maggiormente coinvolti e cercare di individuare l’enitità dell’ondata di calore in arrivo.

Rispetto le ultime emissioni l’ondata di calore prevista per i prossimi giorni è stata notevolmente ridimensionata e i valori che hanno fatto pensare a molti ad un’ondata di caldo eccezionale sono spariti dalle mappe mentre l’incertezza delle stesse è gradualmente dimunuita. Ad oggi seconda la media ensamble l’ondata di calori ci sarà ma non risulterà eccezionale.

Secondo i dati attuali i settori in cui le temperarture risulteranno più alte sono: tutta la Pianura Padana, la Toscana, il Lazio e la Sardegna. Qui si potranno raggiungere picchi fino a 32/33°C. Meno caldo lungo le regioni del medio Adriatico e del Sud dove si manterrà una vventilazione debole moderata dai quadranti settentrionali. Riassumendo: le temperature saranno sì in aumento con valori che supereranno le medie stagionali ma non risulteranno affatto eccezionali.

Meteo a medio/lungo termine – Temperature a 850 hPa.


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
ALLERTA protezione civile per VENERDI 15 DICEMBRE

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti