Astronomia: mese ricco di spettacolo in cielo, arriva la “Luna blu”

In questi giorni stiamo osservano la bellissima congiunzione fra Giove e Venere, che hanno toccato la minima distanza apparente fra ultimo giorno di Giugno e Primo Luglio. I pianeti si sono resi grandi protagonisti del cielo e in molti hanno assistito al fenomeno astronomico immortalandolo con bellissime fotografie. Guarda qui le immagini.

Ora si apre un mese denso di appuntamenti per gli appassionati del cielo. Avremo infatti ancora i pianeti protagonisti della volta celeste. Saturno sarà ben visibile a Sud, al calare dell’oscurità, e Plutone sarà in opposizione al Sole il 6 luglio, nella costellazione del Sagittario. Il pianeta sarà quindi visibile con un telescopio per tutta la notte, guardando a Sud-Est nelle prime ore di oscurità, poi a Sud e a Sud-Ovest prima dell’alba.

Ma sarà anche il mese della Luna blu. La “blue Moon” è il nome con cui, popolarmente, si indica la terza di quattro lune piene, quando esse cadano all’interno di una stessa stagione, o, più recentemente con questo termine si indica la seconda luna piena del mese, quindi quell’accadimento per cui nel corso di un singolo mese cadono due lune piene anziché una sola.

Dunque, la luna non diviene veramente blu, ma si ha l’occasione di assistere a due lune piene in meno di 30 giorni. Un evento non molto frequente, che si verifica in media ogni 2 anni e mezzo. La prima l’avremo il 2 Luglio e la seconda il 31 Luglio. Per la prossima dovremo attendere attendere infatti il mese di Gennaio 2018.

Infine, una curiosità: la luna può assumere colore tendente al blu (e in passato è successo) in presenza di una grande quantità di cenere emessa da un’eruzione vulcanica in cielo. In questo caso il colore apparente è proprio il blu, ma nulla ha a che vedere con la “blue moon” che indica invece il doppio plenilunio in un mese.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
ALLERTA protezione civile per VENERDI 15 DICEMBRE

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti