Allerta meteo: caldo estremo nel week end, bollino rosso in 10 città Domenica

Il caldo fa sempre più sul serio sulla nostra penisola. Le temperature aumentano progressivamente giorno dopo giorno e nel week end si raggiungerà l’apice per quanto concerne questa settimana, con temperature elevate da Nord a Sud e picchi addirittura oltre i 35 gradi, soprattutto al Nord e nelle aree interne del Centro. E con valori percepiti prossimi ai 40 gradi.

Nel week end gran parte d’Italia dovrà affrontare un caldo davvero molto intenso e fastidioso, con l’umidità che tenderà ad alzarsi ancora, su livelli decisamente poco sopportabili. Nella giornata di Sabato, 5 saranno le città a bollino rosso, mentre Domenica andrà peggio con addirittura 10 città a bollino rosso e 3 a bollino arancione.

L’elenco delle città a bollino rosso è il seguente: Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino e Trieste. In ausilio ecco la tabella completa, redatta dal Ministero della Salute.

Legenda

Il livello 1 di pre-allerta indica condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore.

Questo livello non richiede azioni immediate, ma indica  che nei giorni successivi è probabile che possano verificarsi condizioni a rischio per la salute.

Il livello 2 indica condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili

Il livello 3 indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche.

Fonte: www.salute.gov.it

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti