Satellite GAIA : fantastica foto della Via Lattea a 360°

Il satellite astrometrico GAIA (Global Astrometric Interferometer for Astrophysics) è una missione spaziale sviluppata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) il cui obiettivo principale è l’effettuazione di misure astrometriche di altissima precisione. Il satellite determinerà la posizione esatta di ogni stella in tempi diversi durante la durata operativa prevista (cinque anni con una possibile estensione di un ulteriore anno). Misurerà quindi direttamente il moto proprio con una precisione variabile tra 20 e 200 micro arco secondi, rispettivamente per stelle di magnitudine 15 e 20.

Adesso, grazie ai suoi rilevamenti è stato possibile ottenere la prima visione globale del cielo a 360 gradi.
Evidentissima la Via Lattea (nella terza foto in allegato)  vista di taglio attraverso il piano galattico, estesa per oltre 100.000 anni luce e con uno spessore di un migliaio, con il nucleo illuminato dall’altissima densità di stelle. Evidente anche il complesso di nubi e gas che oscurano le stelle periferiche.

[nggallery id=91]

In basso a destra si notano due “macchie” luminose : queste sono la Grande e la Piccola Nube di Magellano, ovvero due galassie satelliti della nostra. Le aree evidenziate dai cerchietti sono ammassi globulari che orbitano attorno al nucleo della Via Lattea.
A nord e a sud della Via Lattea è evidente l’assenza di stelle e quindi il buio.

Il lancio di GAIA è avvenuto il 19 dicembre del 2013 e l’attività operativa è iniziata da meno di un anno. Il satellite scansiona continuamente il cielo per misurare posizione e velocità di miliardi di stelle con una precisione mai raggiunta prima.

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione in Emilia: strage nel modenese, morti un centinaio di animali

Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.

Sicilia : debole scossa di terremoto tra Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Torrenova – dati INGV

Un GELICIDIO ‘mozzafiato’
Meteo a 7 giorni: ultimo tentativo artico prima di una pausa parziale

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti