Allerta caldo, Ministero Salute: 20 città a bollino rosso entro Venerdì

Ultimo bollettino impressionante, emesso dal Ministero della Salute, per quanto concerne l’allerta caldo. Nelle prossime due giornate caldo e afa saranno estremamente intensi su gran parte del territorio. Quasi tutte le principali località che figurano in elenco, saranno, come vedete, a bollino rosso. Il che significa massimo livello di allerta per il caldo.

La giornata del 17 Luglio sarà ancora peggio di quella di domani, poichè si registrerà un ulteriore aumento della temperature in diverse località e un aumento anche della sensazione di afa. Bollino rosso per: Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona, Viterbo.

Una previsione che fa comprendere la portata eccezionale dell’ondata di caldo in corso, destinata a perdurare ancora per tanti giorni. Consulta qui le previsioni meteo.

 

 

Si ricorda che:

Il livello 1 di pre-allerta indica condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore.

Questo livello non richiede azioni immediate, ma indica  che nei giorni successivi è probabile che possano verificarsi condizioni a rischio per la salute.

Il livello 2 indica condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili

Il livello 3 indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche.

Fonte: www.salute.gov.it


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti