Meteo Puglia, Bari : il ritorno dei temporali dopo tanta afa. Più a rischio Taranto e Lecce

Meteo Puglia/ Dopo quasi quattro settimane di caldo africano e tantissima afa che ha condizionato pesantemente tutta la Puglia la pressione tenderà man mano a calare in questi giorni permettendo l’ingresso di aria più fredda atlantica.

L’aria fresca che giungerà alle alte quote entrerà in contrasto con l’incredibile calura presente al suolo sul territorio pugliese andando ad innescare forti temporali di calore concentrati segnatamente fra le ore pomeridiane e le prime ore della sera.
Già a partire da oggi potranno formarsi i primi temporali dopo un lungo periodo di assenza, ma su quali zone?
Saranno le aree interne della Puglia e i litorali ionici ad assistere alla classica instabilità convettiva fra oggi e Domenica (come detto poc’anzi durante le ore pomeridiane e serali). Quindi temporali e acquazzoni giungeranno sul foggiano, sul Subappennino Dauno, sulle Murge, sul tarantino (anche aree costiere e Taranto) e leccese ionico, Lecce compresa. I cieli si manterranno sereni o poco nuvolosi invece sul lato adriatico (Gargano, Bari, Brindisi e leccese settentrionale) quantomeno sino alla giornata di Sabato. Localmente fra tarantino e leccese i fenomeni potranno risultare anche violenti (grandine, forti colpi di vento e nubifragi).

Ecco la situazione delle temperature e dell’energia sulla Puglia e sull’Italia al momento :
[nggallery id=130]
Dato che si tratta solo di un semplice indebolimento dell’anticiclone africano non ci sarà una vera e propria rinfrescata generale. Le temperature continueranno ad essere alte su tutta la regione anche nei prossimi giorni e solo laddove si verificheranno acquazzoni e temporali si potrà assistere ad un calo della temperatura, seppur momentaneo.

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti