Previsioni meteo: nuova ondata di caldo, apice fra fine Luglio, primi Agosto 2015

Previsioni meteo a medio-lungo termine – Conferme dagli ultimi aggiornamenti modellistici circa una nuova fase di caldo molto intenso alle porte per la nostra penisola. L’anticiclone sub-tropicale che ha determinando un’eccezionale e prolungata anomalia sul bacino del Mediterraneo per quasi tutto Luglio, stazionando di fatti sul nostro territorio, sta subendo solo un “arretramento”.

Il caldo nelle ultime ore si è un pò attenuato anche al Centro-Sud, dove non si raggiungono quest’oggi i 38-40 gradi dei giorni passati, ma siamo nell’intorno dei 28-32 gradi (qualche grado in più soprattutto sulla Puglia).

Guarda anche: Downburst improvviso provoca tempesta di sabbia in Romagna: colpita Pinarella

Questa sarà però solo una tregua temporanea, perchè in settimana torneranno a intensificarsi caldo e afa con una nuova maestosa “progressione” dell’alta africana, che si estenderà questa volta con i suoi massimi sulle regioni centro-meridionali, le quali risulteranno più bollenti rispetto al Nord Italia, più esposto a correnti relativamente fresche di natura atlantica.

Ecco quindi che da Martedì-Mercoledì torneremo ad avere isoterme ad 850 hpa (1500 metri circa di quota) diffusamente sui 20-25 gradi. Quindi temperature diurne fino a 35-38 gradi, ma con punte prossime ai 40 gradi nelle aree pianeggianti del Mezzogiorno e del Centro Italia. Un caldo che diverrà quindi di nuovo insopportabile, soprattutto con il passare dei giorni e l’accumulo di umidità nei bassi strati. L’apice del caldo è previsto fra 30-31 Luglio e primi giorni di Agosto, quando si attendono picchi massimi anche oltre i 40 gradi. Le regioni più calde in assoluto dovrebbero risultare in questa fase: Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Isole Maggiori.

Seguite i prossimi aggiornamenti per conferme e maggiori dettagli!


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.

Sicilia : debole scossa di terremoto tra Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Torrenova – dati INGV

Spaventoso alluvione in Emilia : Lentigione sommersa dall’acqua, gente sui tetti [VIDEO]

GROSSO alla RADIO: ‘Dal fine settimana torna il freddo…’

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti