Meteo a lungo termine: ondata di caldo in arrivo, più forte della precedente

Meteo a lungo termine / Dopo il rilassamento leggero del caldo africano che ha interessato tutta la penisola italiana per gran parte di Luglio, gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici ci indicano un rinforzo dell’alta pressione che interesserà tutto il Mediterraneo tra fine Luglio e primi di Agosto.

Il caldo e l’afa che hanno segnato questo mese di Luglio hanno avuto una fase di deflessione che ha portato sul nostro territorio piogge sparse e temporali localmente intensi. Stando ai modelli matematici, però, questa fase di calo sarebbe agli sgoccioli: infatti, una nuova ondata di caldo africano raggiungerà la nostra penisola tra fine Luglio e inizi di Agosto. Le regioni maggiormente colpite saranno quelle del Centro-Sud in cui si registreranno delle temperature di 22-26°C a 850 hpa (intorno ai 1500 metri di quota) quindi 35-40°C al suolo. Al Nord, invece, persisterà l’aria più fresca di origine atlantica che potrà formare temporali anche localmente violenti. L’apice del caldo è previsto fra il e il 2 Agosto quando su tutto il Centro-Sud le temperature supereranno i 35°C con picchi anche oltre i 40°C.

Caldo africano ad oltranza, nuova ondata in arrivo sul Mediterraneo. LEGGI QUI >>>

Nuova ondata di caldo con temperature intorno ai 22-26°C ai 1500 metri di quota (850 hpa)


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti