La corrente del Golfo: velocità, trasporto e caratteristiche principali (VIDEO)

La corrente del Golfo / Una delle correnti più importanti al mondo, a pari passo con la corrente circumpolare antartica, è la corrente del golfo nota per essere molto intensa e molto calda con un trasporto netto di Sverdrup importante ai fini oceanografici.

La corrente del Golfo si genera in Messico e, seguendo il grande nastro trasportatore, si dirige inizialmente verso Nord per poi attraversare praticamente tutto l’Oceano Atlantico lambendo, con una velocità minore, le coste dell’Europa Meridionale. Come detto prima, la corrente del Golfo è la più intensa tanto da raggiungere velocità di 1-1.5 m/s con un trasporto pari a 50-60 Sverdrup. La corrente risulta essere più intensa ad occidente rispetto che ad oriente dovuta al fenomeno di induzione della vorticità relativa da parte della vorticità planetaria. In particolar modo è la vorticità potenziale dovuto allo shear di attrito che definisce l’intensificazione ad occidente piuttosto che ad oriente. Poiché ad oriente l’acqua ha un trasporto verso Sud con una velocità minore, le linee di corrente sono più distanziate tra di loro per ottenere un trasporto costante nel tempo.

Per comprendere al meglio tale fenomeno, guarda qui il video:


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti