Incendi in California: migliaia le case sgomberate

Si aggrava il bilancio dei vasti incendi che stanno colpendo la California: sono 49.000 gli ettari di territorio bruciati, 6.000 case le case sgombrate e molte le strade inagibili.

L’incendio più violento è nella zona del Lower Lake, a Nord di San Francisco. L’ufficio del governatore Jerry Brown ha detto che al momento nell’opera di spegnimento e contenimento degli incendi sono impegnate circa 9.600 persone.

Le autorità tendono a escludere la matrice dolosa e ritengono che la causa principale siano le migliaia di fulmini che si sono abbattuti sulla Californi da giovedì, senza piogge. I lampi hanno innescato il fuoco tra la vegetazione riarsa, e il vento ne ha favorito il propagarsi, soprattutto nel Nord dello Stato. Nei giorni scorsi gli incendi avevano causato la morte di un vigile del fuoco.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
ALLERTA protezione civile per VENERDI 15 DICEMBRE

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti