Calabria, alluvione a Rossano e Corigliano Calabro (Cosenza) VIDEO

Alluvione lampo in Calabria, foto inquietanti da Rossano e Corigliano Calabro

L’allerta meteo emanata dall’ARPACAL e dall’aeronautica si è purtroppo realizzata. Guardate che cosa sta accadendo nel cosentino: questa foto è stata scattata da un utente su facebook a Rossano, nel cosentino:

Foto di Rossano (CS) tratte dal web

Tutti questi disagi a causa dell’esondazione dei fiumi per la forte pioggia caduta fino all’alba, in particolare il Crati che ha confluenza nel fiume Busento. Non si segnalano feriti. Ecco altre immagini e i video dell’alluvione:

[nggallery id=177]

Disagi fino a Cassano allo Ionio, sempre in provincia di Cosenza, per allagamenti sulle strade e interruzioni della viabilità a causa della forte pioggia: disagi sulla statale 106 radd tra i km 6 e 29 e sono arrivate le squadre dell’Anas, polizia stradale e vigili del fuoco per gestire la situazione da stamattina.

AGGIORNAMENTO LIVE:

11.49: Rossano, crollata una strada nel centro storico; evacuato un campeggio.

12:24: Corigliano, statale 106 bloccata e inondata d’acqua.

13.45: Corigliano, il Sindaco Giuseppe GERACI invita a non uscire di casa; il Comune è isolato telefonicamente, disponibile il numero dell’autoparco 0983.891511-8915100 e la polizia municipale al numero 098381823.

15.30: Corigliano, non ci sono feriti. 2 famiglie da evacuare. SI ricercano volontari per il disastro.

Previsioni ancora con forte instabilità fino a sera, soprattutto sui settori ionici. Invitiamo alla massima prudenza. Dalla sera tarda generale miglioramento tranne localmente sul litorale crotonese. >> Meteo CALABRIA


Articolo di Giancarlo Modugno


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti