Immensa esplosione in Cina: a fuoco un deposito chimico a Tianjin VIDEO

Immensa esplosione in Cina – Mercoledì 12 agosto nel nord della Cina e più precisamente a Tianjin, ci sono state due fortissime esplosioni. Queste sono state generate da un deposito del terminal del porto commerciali di Tianjin che conteneva “pericolosi prodotti chimici”.

Putrobbo il bilancio è di almeno 50 feriti di cui 17 pompieri e più di 700 feriti. A giudicare dalle immagini dei danni riportati e dell’esplosione stessa l’esplosione è paragonabile a quella di ordigno nucleare. Esperti parlano che un esplosione simile può essere paragonata alla deflagrazione di 20 tonnellate di TNT ovvero di 20.000 kg di dinamite.

Le autorità hanno anche perso i contatti con 36 pompieri che si trovano sul luogo del disastro. Per adesso il lavoro di spegnimento delle fiamme è sospeso poiché non è chiaro quante “merci pericolose” siano presenti nell’area. Maggiori informazioni verranno fornite quando verrà fatta maggiore chiarezza!


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti