Previsioni meteo lungo termine: intensa perturbazione in arrivo sull’Italia, ecco le regioni maggiormente colpite

Previsioni meteo lungo termine / Il caldo è tornato a farsi vivo da un paio di giorni su tutta la penisola italiana con le temperature che sono nuovamente in aumento toccando già i 35°C nella giornata odierna ( GUARDA LE PREVISIONI PER OGGI ). Nella prima decade di settembre, però, attenzione all’arrivo di un’intensa perturbazione, vediamo dove.

Nel periodo tra il 2 e il 4 settembre sull’Italia incomberà un’intensa saccatura semi-stazionaria che potrebbe provocare intensi temporali a carattere di nubifragio con rischio di alluvioni su gran parte del Nord Italia. L’area di bassa pressione si posizionerà tra Liguria, Piemonte e Toscana portando così grandi quantità di acqua e un crollo sostanziale delle temperature. I violenti temporali, accompagnati anche da forti raffiche di vento, saranno persistenti maggiormente su queste tre regioni, anche se sarà tutto il Nord Italia ad essere colpito; solo da sabato 5 settembre si potrà avere un leggero e momentaneo miglioramento.

Evidente la “bolla” di bassa pressione che si stanzierà tra Liguria, Piemonte e Toscana nella giornata del 3 settembre. Fonte: http://www.meteociel.fr/


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti