Allerta meteo: fra domani-Giovedì nubifragi sul Salento, attenzione a Brindisi e Lecce

L’ondata di maltempo che si sta per abbattere sull’estremo Sud, agirà anche su buona parte della Puglia. Data la posizione prevista del vortice depressionario, il maggiore afflusso di aria umida e instabile interesserà l’area ionica-salentina. Sarà proprio il Salento, con tutta probabilità, ad assistere al maltempo più intenso, per quanto concerne la regione pugliese. Meglio andrà invece dal barese in su, soprattutto su Nord Puglia.

Il Centro Funzionale Decentrato della Puglia, preso atto dell’Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse diramato dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, ha emesso un Avviso di criticità idrogeologica regionale valutando un’allerta arancione sulla Penisola salentina; allerta gialla per la puglia centrale e ionica, per la giornata di domani – 09 settembre.

Ecco l’avviso: a partire dal primo pomeriggio di domani, 9 settembre, e per le successive 24-30 ore, sono previste precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale con quantitativi da moderati a puntualmente elevati sulla penisola salentina; precipitazioni da isolate a sparse, con quantitativi cumulati moderati, sulla Puglia centrale e arco jonico tarantino. Possibili forti raffiche di vento, locali grandinate e mareggiate lungo le coste joniche.

Il Servizio Protezione Civile, che seguirà l’evolversi della situazione, invita a consultare la tabella degli scenari, per una corretta comprensione degli effetti al suolo attesi per ciascun livello di allerta previsto, e ad attenersi alle raccomandazioni fornite nelle norme di autoprotezione, consultabili sul sito istituzionale della protezione civile pugliese al seguente link http://www.protezionecivile.puglia.it/archives/7086


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : ancora maltempo anche nel week-end, poi gran freddo?

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Giovedì 14 Dicembre

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Rinforza l’anticiclone ma l’Italia resterà al freddo ancora per diverso tempo
Meteo a 15 giorni: l’anticiclone di Natale potrebbe essere detronizzato facilmente

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti