Nubifragio su Genova: allagamenti diffusi in città

Come previsto una forte ondata di maltempo si sta abbattendo sul Nord-Ovest e sulla Liguria in particolar modo. Nel corso della mattinata un’intensa linea temporalesca (squall line) ha attraversato la regione colpendo soprattutto la provincia di Genova (attualmente è approdata nello spezzino).

Sul capoluogo e comuni limitrofi si sono verificati intensi rovesci di pioggia, a carattere di nubifragio in tarda mattinata. Allagamenti diffusi registrati a Genova città, con l’area centro-occidentale messa a dura prova dalla pioggia caduta. I maggiori accumuli hanno riguardato infatti proprio i settori di ponente e quelli centrali di Genova, con ben 80 mm caduti a Genova Prà, 60 mm a Sestri Ponente, 70 mm a Genova Oregina, 60 mm a Genova Marassi. Accumuli anche oltre i 100 millimetri nell’interno, come a Masone.

Per fortuna, il nubifragio non è durato a lungo e la situazione al momento è migliorata. Dunque, a parte locali smottamenti e allagamenti, non si registrano disagi più gravi. Nuove precipitazioni anche di forte intensità però potrebbero tornare a bagnare Genova fra pomeriggio e mattinata di domani (Lunedì). Ecco alcune immagini:

[nggallery id=211]


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione in Emilia: strage nel modenese, morti un centinaio di animali

Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.

Sicilia : debole scossa di terremoto tra Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Torrenova – dati INGV

Un GELICIDIO ‘mozzafiato’
Meteo a 7 giorni: ultimo tentativo artico prima di una pausa parziale

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti