Previsioni meteo: atteso intenso peggioramento, tornerà la neve in Appennino?

Previsioni meteo –  Dopo il caldo record che in questi giorni sta interessando diverse regioni del territorio Italiano è atteso un intenso peggioramento delle condizioni atmosferiche. Questo a partire dalla giornata di Domenica 2o Settembre andrà ad interessare l’Italia apportando condizioni di maltempo diffuso, vediamo meglio nel dettaglio cosa accadrà.

Osservando i principali modelli matematici appare ormai abbastanza chiaro che una vivace e intensa goccia fredda di origine Nord Atlantica giungerà sull’Italia tra Sabato e Domenica. Il forte peggioramento verrà accompagnato da intensi venti settentrionali, mareggiate e un sensibile calo termico. In particolare lungo le regioni del Medio e Basso Adriatico si avvertirà uno sbalzo termico di circa 15°C rispetto ai valori attuali.

Dato che si potranno avere termiche attorno i +8°C  a 850 hPa non è escluso il ritorno della neve sulle cime più alte dell’Appenino e in particolar modo sul massiccio del Gran Sasso. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Previsioni meteo: atteso intenso peggioramento, tornerà la neve in Appennino?


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO
MALTEMPO: ecco dove colpirà maggiormente tra venerdì 15 e sabato 16 dicembre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti