Meteo Protezione Civile: forte peggioramento in arrivo nel week end

Tempo in peggioramento nel week end sull’Italia. Una perturbazione atlantica colpirà la nostra penisola portando i suoi effetti nel corso di Domenica, quando si verificheranno piogge e temporali diffusi prevalentemente sulle regioni centro-meridionali. Vediamo il bollettino meteo emesso dalla Protezione Civile:

Previsioni meteo Sabato 19 Settembre

Precipitazioni:
– dal pomeriggio sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Liguria centro-occidentale, Lombardia ed Alto Adige, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;
– isolate, specie nel pomeriggio, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sul resto del Nord e su Sardegna, Marche, Lazio centro-meridionale, Abruzzo, Molise, Campania settentrionale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime elevate al meridione e localmente sulle regioni centrali.
Venti: tendenti a forti nord-occidentali sulla Sardegna, con raffiche di burrasca sui settori settentrionali dal pomeriggio; dal pomeriggio localmente forti settentrionali sui settori alpini, sulla Liguria e sul Triestino.
Mari: molto mosso il Mar di Sardegna; tendenti a molto mossi il Mar Ligure, il Tirreno centrale ed il Canale di Sardegna.

Previsioni meteo Domenica 20 Settembre

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia meridionale, Veneto meridionale, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, con fenomeni più frequenti sulle zone adriatiche centrali;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutte le restanti regioni centro-meridionali, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in sensibile calo su tutte le regioni.
Venti: forti nord-occidentali, con raffiche di burrasca, sulla Sardegna; tendenti a forti settentrionali su tutte le regioni centro-meridionali, con rinforzi pomeridiani sulle zone adriatiche, Sicilia e Calabria; localmente forti settentrionali al Nord, con raffiche di Favonio sulle aree alpine e pedemontane.
Mari: agitato il Mar di Sardegna e dal pomeriggio il Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia; molto mossi i restanti bacini occidentali e dal pomeriggio l’Adriatico centro-settentrionale.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Meteo : fronte instabile insiste sul centro Italia. Domani maltempo verso il sud

Ultimissime: rinforzo anticiclonico ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti