Previsioni meteo: violenta perturbazione colpirà in pieno l’Italia nel week end

Siamo entrati in una fase meteorologica molto dinamica che durerà per un bel pò di tempo, come si evince dalle emissioni dei modelli matematici di previsione. E per “dinamica”, si intende caratterizzata da alternanza di momenti di stabilità (brevi) e fasi perturbate anche importanti, per il frequente ingresso sul Mediterraneo di depressioni provenienti da più zone d’origine.

Dopo le piogge attese domani, il tempo migliorerà un pò ovunque nella giornata di Giovedì, anche se con tante nubi sparse, ancora, sul nostro territorio. Ma un marcato, importante, nuovo peggioramento del tempo, si prefigura nel week end, in particolare fra Venerdì e Sabato.

L’Italia finirà infatti sotto il raggio d’azione di un nuovo ciclone depressionario che si andrà a scavare fra le coste nord-africane e le Isole Maggiori, alimentato dalla “confluenza” di correnti nettamente distinte, quelle provenienti da Nord, più fresche e secche, e quelle provenienti dai quadranti meridionali, più calde e umide. Una situazione simile a quella di inizio Ottobre, quando abbiamo visto la nascita di un profondo vortice ciclonico che ha colpito duramente le Isole Maggiori e in particolar modo la Sardegna, con eventi alluvionali.

Questa volta, la traiettoria del nuovo vortice depressionario sembra essere più orientata alle regioni centro-meridionali peninsulari, dove la bassa pressione potrebbe stazionare per diverse ore, senza migrare verso il Nord-Ovest come avvenuto nella precedente situazione. Il tempo dovrebbe peggiorare già Venerdì sera, poi piogge fortissime e temporali investiranno gran parte del Centro-Sud fra Sabato e Domenica. Difficile individuare al momento le regioni più a rischio, ma le probabilità di nuovi nubifragi e criticità diffuse su vaste porzioni di territorio sono, purtroppo, molto alte

.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti