Allerta Meteo Puglia : alto rischio nubifragi sabato. Possibili violente grandinate e tornado sul Salento

Allerta Meteo Puglia/ Come potete leggere in questo articolo il ciclone sta già interessando le regioni dell’estremo sud per via del suo costante spostamento verso nord e l’ingresso nel Mediterraneo.

Il contatto con la grande quantità d’energia presente sulle acque marine provocherà la formazione di estesi e violenti temporali di tipo MCS e V-Shaped. Proprio quest’ultimo potrebbe raggiungere la Puglia nella giornata di sabato, esattamente fra il pomeriggio e la sera, dove potrebbe stazionare per diverse ore stante il lentissimo spostamento del vortice ciclonico all’interno del mar Tirreno.

Nel dettaglio : forti temporali di tipo V-shaped (a forma di “V” se visti dal satellite, autorigeneranti e semi stazionari) potranno colpire il barese, il tarantino, il leccese e il brindisino apportando tuttavia i quantitativi di pioggia maggiori lungo i versanti ionici della regione (fra tarantino e leccese). Qui potrebbero precipitare anche oltre 100 mm di pioggia in breve tempo a causa della particolare violenza dei fenomeni. Forti temporali potranno raggiungere anche il foggiano, soprattutto le aree interne, a causa di altri vasti sistemi temporaleschi provenienti dal mar Tirreno.

Non sono escluse grandinate rilevanti, con chicchi di grosse dimensioni, e la presenza di fenomeni vorticosi come i tornado. Questi potrebbero riuscire a svilupparsi sul Salento, in particolare sulle aree costiere, a causa dell’elevatissima energia presente nei bassi strati, soprattutto nel mar Ionio (i valori energetici stando alle ultimissime emissioni sono estremi, ovvero con CAPE a oltre 3000 J/Kg).

Controlla le previsioni per :
– Bari
– Lecce
– Brindisi
– Foggia
– Taranto

Il ramo ascendente del ciclone sorvolerà il Salento e proprio qui saranno possibili i fenomeni più violenti a causa dell’enorme instabilità. Il tutto sarà sollecitato dalla divergenza delle masse d’aria in alta quota, che permetterà l’innesco di enormi cumulonembi.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Meteo : fronte instabile insiste sul centro Italia. Domani maltempo verso il sud

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti