Maltempo nella provincia di Agrigento: nubifragio a Licata, con gravi danni

Nel corso della notte-prime ore del mattino, un violento sistema temporalesco a mesoscala (mcs) ha colpito in pieno la Sicilia centro-orientale, provocando temporali intensi e raffiche di vento violente.

Duramente colpita l’area di Agrigento e in particolare la località di Licata, dove un nubifragio accompagnato da vento fortissimo ha provocato molti danni.

A causa dei numerosi rami e alberi caduti, la statale 115 è stata chiusa per circa un’ora per consentire ai pompieri di sgomberare la carreggiata. Forti raffiche di vento e pioggia caduta abbondante in poco tempo hanno reso intransitabili diverse strade provinciali, così ma anche tante arterie soprattutto nel capoluogo agrigentino. Alcune abitazioni hanno visto volare via tegole e quant’altro.

Allagamenti in viale Dei Pini, a San Leone dove un albero è anche finito sui cavi dell’elettricità, e in viale Cannatello, a Villaggio Mosè, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per prelevare degli studenti che non potevano attraversare la strada.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti