Maltempo provincia di Caserta: esondato il fiume Volturno a Capua

Dopo Benevento, anche Capua sta vivendo una alluvione in queste ore, dopo l’esondazione del fiume Volturno avvenuta nel corso della notte.

Strade e campagne sono state invase da acqua e fango dopo lo straripamento del fiume, che ha costretto l’intervento dei vigili del fuoco e della Protezione Civile. L’acqua ha invaso abitazioni e seminterrati e reso impercorribili molte arterie stradali. Le zone maggiormente colpite anche perché sono state le prime a registrare l’urto della piena sono state quelle a ridosso della riviera Casilina, di via Porta Fluviale, della chiesa della Santella.

Colpite dall’esondazione anche le zone di Bellona e Santa Maria la Fossa dove il fiume presenta anse maggiori. Al momento non si segnalano feriti ma solo danni alle abitazioni e strade. Diversi automobilisti che si erano messi in viaggio per recarsi al lavoro, sono rimasti bloccati dall’acqua.

Il sindaco di Capua, Carmine Antropoli, ha emesso un’ordinanza disponendo la chiusura di tutte le scuole della città per la giornata di venerdì 16.

[nggallery id=246]


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti