La voce dell’Adriatico: splendido organo marino in Croazia, suonano le onde

L’opera in questione è frutto dell’ingegno dell’architetto Nikola Basic. Sembra impossibile ma la struttura suona davvero, tutto questo grazie a trentacinque canne nascoste sotto i gradoni bianchi del lungomare che scendono verso il mare, le canne dell’insolito organo vibrano grazie all’aria spinta dalle onde che sbattono sotto la banchina.

Il suono che fuoriesce attraverso le aperture della pavimentazione varia su sette accordi e cinque tonalità. La struttura è parte di un progetto di ricostruzione e rivalutazione del fronte costiero della città, distrutta durante la seconda guerra mondiale.

Ora passeggiare lungo la banchina del porto di Zara e ascoltare la musica creata dallo sciabordio delle onde diventa un esperienza unica oltre che un’ottima trovata per attirare turisti da molte parti del mondo. Sotto è riportato un video che mostra la struttura architettonica all’opera.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Vulcano Etna: possibile inizio di una debole fase eruttiva
  • Maltempo Calabria: una frana rischia di far crollare una palazzina
  • Situazione meteo in diretta: maltempo e forti piogge, come evolverà?
  • Ultimissime della sera: un po’ di NEVE al NORD tra venerdì 27 e sabato 28? Poi…
  • Correnti orientali sino a fine mese, poi l’arrivo del ‘respiro’ oceanico, ma…
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti