Meteo : Italia avvolta da nebbia e nubi basse. Eloquenti le immagini del satellite

Meteo/ Molti penseranno che stia tornando il maltempo date le condizioni in cui si presentano i cieli su gran parte della nostra Penisola, ma potete stare tranquilli perchè sicuramente non pioverà!

Come potete osservare dalle immagini satellitari nuvolosità estesa e compatta sta sorvolando il mar Mediterraneo con coinvolgimento anche delle coste, delle pianure e delle colline di tantissime nostre regioni. Tuttavia non siamo in presenza di maltempo o chissà quale perturbazione!
Semplicemente si tratta della vasta area di alta pressione giunta oltre una settimana fa che ha ormai preso pieno possesso del Mediterraneo dove continua a stazionare e ad invecchiare ora dopo ora. Questa situazione ha provocato un netto aumento dell’umidità nei bassi strati e a causa dell’inversione termica accentuata fra giorno e notte è possibile la condensazione di tutta questa umidità. Ciò comporta la formazione di nebbie diffuse e nubi basse che avvolgono letteralmente le coste e le pianure di buona parte dell’Italia.

Il clima quindi si presenta grigio, umido, freddo su molte delle nostre regioni, esclusivamente dalle colline in giù! Paradossalmente sui rilievi le condizioni meteo si presentano decisamente stabili e a tratti primaverili dato che splende il Sole e le temperature possono salire senza alcun impedimento a differenza delle pianure dove la coltre nuvolosa impedisce l’aumento termico.
Questa situazione persisterà anche nei prossimi giorni dato il costante invecchiamento dell’alta pressione che solo all’inizio della terza decade di Novembre abbandonerà il Mediterraneo (leggi qui la possibile tendenza).

Guarda i satelliti in diretta >>>

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Toscana : debole scossa di terremoto tra Montieri, Chiusdino, Monticiano [SIENA-GROSSETO]

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Venerdì 26 Maggio

La scienza piange Giovanni Bignami, grande astrofisico italiano

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
Meteo a 15 giorni: occasione per passaggi temporaleschi al NORD nei primi giorni di giugno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti