News Extra: ultimora, attentati a Parigi, oggi 13 Novembre 2015, molte vittime

ULTIME NOTIZIE QUI >>>

Ore terribili in Francia e in particolar modo a Parigi, nella capitale, dove nel corso della serata di oggi, 13 Novembre 2015, si sono registrati diversi “attentati” con sparatorie.

Come si apprende dalle principali fonti di notizie dell’ultimora, sono stati quattro gli attentati di matrice ancora sconosciuta (si pensa all’Isis). Una sparatoria a colpi di kalashnikov in un ristorante del decimo arrondissement di Parigi, con diversi morti e feriti.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Un’ altra sparatoria al Bataclan, una nota sala di concerti nell’XI arrondissement. Secondo testimonianze riportate da radio e tv almeno 50 colpi sono stati sparati nei pressi del teatro. Al momento secondo fonti della polizia ci sarebbero almeno 18 vittime. Alcune persone sono tenute in ostaggio all’interno del Bataclan.

Una terza sparatoria ha avuto luogo sulla rue de Charonne, nell’XI arrondissement di Parigi. Dodici persone sono a terra: è quanto riferisce I-Télé parlando di vittime.

Oltre a queste sparatorie un altro fenomeno di violenza si è verificato alle porte dello Stade de France, dove si stava svolgendo la partita amichevole Francia-Germania. Sono state esplose qui alcune granate (ultime notizie non accertate parlano di decine di morti nei pressi dello stadio). Dopo essere stato fatto allontanare per motivi di sicurezza dallo stadio, il presidente Francois Hollande si sta recando al ministero dell’Interno per una riunione di emergenza dopo le sparatorie contemporanee. Alla riunione parteciperà anche il ministro degli Interni, Bernard Cazeneuve. Lo riportano media francesi.

SPETTATORI DI FRANCIA-GERMANIA NON POSSONO LASCIARE LO STADIO – Dopo le tre esplosioni allo Stade de France – dove migliaia di persone assistono all’amichevole Francia-Germania – le inferriate attorno all’impianto sono state bloccate. Nessuno al momento può più lasciare i dintorni dello stadio. Si ignora come sarà gestito, fra pochi minuti, il deflusso degli spettatori.

 

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Calabria : profonda scossa moderata a largo di Scalea [dati INGV]

Previsioni meteo lungo termine : freddo e maltempo sull’Italia, poi ancora caldo anomalo?

Oceania : forte scossa di terremoto a largo di Tonga [dati USGS]

MODELLO EUROPEO: nuovo anticiclone in terza decade ottobrina, ma…
Meteo LUNGO TERMINE: riprende corpo l’ipotesi di un RAFFREDDAMENTO continentale

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti