Previsioni Meteo : svolta in terza decade. Assaggio d’Inverno in arrivo con maltempo, neve e freddo?

Previsioni Meteo/ Giungono importanti conferme dai principali modelli fisico-matematici riguardo la possibile svolta meteorologica nella terza decade di Novembre.

L’alta pressione sub-tropicale continua a stazionare sul Mediterraneo portando condizioni di stabilità atmosferica seppur apparentemente dato che molte regioni italiane sono avvolte dalla nebbia e dalle nubi basse. Questi fenomeni si presentano per via dell’invecchiamento dell’anticiclone che non permettendo ricambi d’aria ha provocato un enorme aumento dell’umidità nei bassi strati successivamente condensatasi a causa dell’inversione termica notturna.

Questa situazione persisterà sino al 20 Novembre, giorno in cui è attesa un’importantissima svolta che potrebbe poi avere risvolti anche durante la stagione invernale.
Il vortice polare tenderà pian piano a indebolirsi e di conseguenza la corrente a getto potrà assumere una forma più ondulatoria rispetto a quella molto tesa che ha caratterizzato le ultime settimane (causa principale del duraturo anticiclone sull’Italia). Ciò innescherà scambi meridiani sempre più accentuati a partire dal 20/21 Novembre che potrebbero sfociare in un’importante discesa di aria fredda verso il Vecchio Continente.

La terza decade di Novembre quindi potrebbe essere caratterizzata da episodi di maltempo in un contesto totalmente differente rispetto alle prime due decadi trascorse in regime anticiclonico. Queste perturbazioni colme di aria fredda di origine artica raggiungeranno il Mediterraneo apportando forte maltempo, venti sostenuti, temperature invernali, la neve sino a quote basse e non è da escludere anche la comparsa dei fiocchi bianchi in pianura al Nord… ma su questo ci ritorneremo!

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Turchia : forte scossa oggi 27 maggio 2017 tra Akhisar, Manisa e Turgutlu

Meteo Italia domani : le previsioni per domenica 28 maggio 2017 – Ulteriore rinforzo dell’alta pressione?

Inverno australe : arrivano le prime ondate di gelo. Neve sulle coste tra Cile e Argentina

Ultimissime: l’anticiclone sino ad inizio giugno, poi forse un cambiamento?
Condizioni atmosferiche tranquille sino a fine mese, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti