Extra News, ultime notizie : è guerra, la Francia bombarda la “capitale ISIS”

E’ notizia delle ultime ore quella dell’azione di guerra intrapresa dalla Francia contro la Siria e in particolare contro i punti “caldi” dell’ISIS. Si tratta dell’inequivocabile risposta immediata dello stato francese al terribile atto di terrorismo compito nella giornata di Venerdì.

Bombardamenti intensi sono in atto soprattutto su Raqqa, la città siriana considerata il quartier generale dell’Isis in Siria. La notizia è stata confermata dal ministero della Difesa transalpino. Attivisti anti-Is della città siriana parlano di una “pioggia di fuoco” con almeno trenta raid nelle ultime ore, intensificati in serata. Si tratta dunque di un importante offensiva che è destinata ad alimentare senza dubbio tensione e altra violenza.

Gli attacchi sono condotti dall’aviazione francese e gli Stati Uniti, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, stanno fornendo alla Francia i dati di intelligence per i raid in corso. Il ministero della Difesa ha indicato tra gli obiettivi colpiti nei raid un centro di comando del Califfato, una struttura di reclutamento di jihadisti, depositi di munizioni e un campo di addestramento. “I raid – spiega una nota della Difesa francese – sono stati condotti con 10 caccia partiti simultaneamente dagli Emirati arabi e dalla Giordania. Venti le bombe che sono state lanciate”.

Sondaggi: Dopo l’inserimento della carne rossa nella “lista cancerogeni”, cambierai abitudini alimentari? VOTA! 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Allerta meteo Protezione Civile per domenica 22 gennaio 2017 : emessa criticità massima
  • Sequenza sismica Campobasso : altre due lievi scosse di terremoto oggi tra Vinchiaturo e Baranello
  • Violenti temporali in Sardegna : forte grandinata colpisce Carbonia [FOTO]
  • CONFERMATO il rinforzo delle correnti occidentali sull’Europa, ecco le conseguenze sul Mediterraneo
  • News del sabato: prima l’instabilità, poi un rinforzo delle correnti occidentali?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti