Enorme “palla verde” attraversa i cieli di Sicilia e Calabria, segnalazioni da migliaia di persone

Lo sciame di meteore delle Leonidi sta producendo il passaggio di “stelle cadenti” sui cieli italiani, che in alcuni casi vengono avvistate da molte persone grazie alla prolungata (si parla sempre di secondi) permanenza in cielo e alla presenza della cosiddetta scia luminosa.

Poco fa, nei cieli del Sud Italia, è stata avvistata proprio una scia luminosa molto appariscente, legata al passaggio di un bolide. Il fenomeno si è verificato intorno alle 17.30 sopra la Sicilia e la Calabria, regioni da cui sono giunte numerose segnalazioni. Soprattutto dall’area centro-orientale della Sicilia. Molte persone hanno potuto osservare una meravigliosa scia verde che ha generato un bagliore ed è scomparsa dopo diversi secondi.

Ricordiamo che questi fenomeni sono legati al passaggio in atmosfera di bolidi. Il bolide è ciò che è generato un meteoroide. Il meteoroide è un frammento roccioso o metallico relativamente piccolo, la cui dimensione varia da quella di un granello di sabbia sino a quelle di enormi massi, anche con 100 metri di diametro. Quando entrano nell’atmosfera i meteoroidi si riscaldano e si disintegrano progressivamente, fino ad emettere luce, formando così una scia luminosa che prende il nome di meteora, bolide. In casi molto rari, il meteoroide, se di grandi dimensioni al suo ingresso in atmosfera, può arrivare fino al suolo prima di disintegrarsi totalmente (questo sarà il meteorite). 

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti