Tecnologia – messaggio su attentato Parigi, attenzione a non aprirlo, si tratta di virus

Ancora una truffa circola in queste ore su WhatsApp, il servizio di messaggistica per cellulari più usato al mondo. Una truffa che cavalca “l’onda” dell’evento terroristico di Parigi che ha sconvolto l’Europa pochi giorni fa.

‪Agente Lisa, il profilo Facebook della polizia di Stato, spiega che “in questi giorni purtroppo la coscienza di chi diffonde virus non si ferma davanti a niente ed è così che viene sfruttata l’immagine di un neonato e lo sdegno per gli attentati di Parigi per diffondere un messaggio falso su WhatsApp.

“On est tous Paris” (siamo tutti Parigi), cita il messaggio fasullo che vuole sembrare un invito alla commemorazione, ma è in realtà associato ad un link pericoloso, in grado di compromettere il funzionamento del vostro dispositivo. Sarebbe lo stesso ministro della difesa francese a diffondere questo messaggio. Assolutamente falso. Il consiglio è quello di cestinare il messaggio e comunque non aprirlo, per evitare spiacevoli sorprese.

 

 

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto oggi Sicilia: scossa avvertita fra le province di Messina e Catania, epicentro sui Nebrodi
  • Abruzzo: fascia costiera presa di mira dalla pioggia, salvato un anziano da un sottopasso allagato
  • Maltempo Abruzzo: Mercoledì 18 scuole chiuse in quasi tutta la regione
  • Ultimissime della sera: la seconda decade di gennaio ancora sotto tempo IRREQUIETO
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti