Previsioni meteo: venti forti e bufere di neve spazzeranno l’Appenino

Previsioni meteo – A fine stagione 2015 l’Autunno torna nel vivo con un nuovo peggioramento di origine artica. Infatti dopo una mensilità di Novembre caratterizzata per buona parte dalla presenza dell’anticiclone e temperature miti l’ultima decade sta facendo registrare un cambio di rotta.

A partire della giornata di Giovedì un nuovo impulso di aria artica irromperà sul Mediterraneo Centrale dando vita ad una profonda ciclogenesi. Questa, dato il forte gradiente barico previsto darà vita a intensi venti di Grecale che andranno a spazzare principalmente le coste Adriatiche. Il peggioramento, nella giornata di Giovedì 26 andrà ad interessare tutto il Centro Sud per poi focalizzarsi fino a Venerdì sulle regioni Adriatiche e in particolar modo su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

Date le temperature previste la neve cadrà abbondante su tutto l’appenino a quote variabili tra gli 800 e i 1200 metri. Le temperature risulteranno in nuovo debole calo e i mari molto mossi o agitati.

Previsioni meteo: venti forti e bufere di neve spazzeranno l’Appenino

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta su Mosca: morti e feriti per violentissimo temporale, il VIDEO

Violentissima tempesta su Mosca: 13 morti e decine di feriti!

Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Ultimissime della sera: verso una CRESCENTE INSTABILITA’ nella prima decade di giugno?
PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti