Previsioni meteo Dicembre 2015: partenza con maxi anticiclone

Mentre l’Italia centro-meridionale si appresta ad essere colpita da un nuovo ciclone mediterraneo che apporterà forti piogge e altri temporali soprattutto su Medio Adriatico e Sud, al Nord Italia il tempo si mantiene decisamente stabile, grazie all’influenza dell’alta pressione.

Alta pressione che, dopo questo peggioramento al centro-sud, tornerà a riconquistare con decisione tutta la penisola. A partire dalle giornate di Domenica/Lunedì, la pressione tenderà infatti ad aumentare sul Mediterraneo occidentale prima e poi, in estensione, anche sul Mediterraneo centrale, quindi sulla nostra penisola.

Merito di un possente anticiclone atlantico che spingerà da Ovest, ma che avrà anche importanti “contributi” di matrice nord-africana, e quindi regalerà una fase nuovamente stabile sul nostro paese. Fase che potrebbe durare almeno per tutta la prima settimana del mese di Dicembre, in vista degli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici che vedono un forte ricompattamento del vortice polare che favorirà il nuovo predominio delle correnti zonali miti e stabili su gran parte d’Europa e, di fatti, il nostro bacino del Mediterraneo.

Dunque, è altamente probabile che Dicembre vedrà una partenza all’insegna della stabilità, del clima mite, soprattutto in montagna, ma anche con il ritorno di nebbie e foschie. Un quadro molto simile a quello vissuto per gran parte di Novembre.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto oggi Sicilia: scossa avvertita fra le province di Messina e Catania, epicentro sui Nebrodi
  • Abruzzo: fascia costiera presa di mira dalla pioggia, salvato un anziano da un sottopasso allagato
  • Maltempo Abruzzo: Mercoledì 18 scuole chiuse in quasi tutta la regione
  • Ultimissime della sera: la seconda decade di gennaio ancora sotto tempo IRREQUIETO
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti